Catalogazione bibliografica centralizzata per le biblioteche della Rete Bibliotecaria Bresciana (RBB)

La Provincia collabora con i Sistemi bibliotecari intercomunali, tramite la Rete Bibliotecaria Bresciana (RBB), alla catalogazione dei documenti (libri e multimedia) delle biblioteche comunali in un'unica banca dati condivisa e interrogabile in Internet. Il servizio comprende anche il contributo della Rete Bibliotecaria Cremonese (RBC), che intrattiene con la Provincia di Brescia un rapporto di partnership regolato da un'apposita convenzione.

La catalogazione dei documenti avviene secondo gli standard internazionali e le norme vigenti in Italia e permette il reperimento dei documenti a partire da numerose chiavi di accesso, tra le quali l'autore, il titolo, l'argomento, ecc. La centralizzazione partecipata della catalogazione permette il raggiungimento di elevati livelli di omogeneità e controllo e la realizzazione di un catalogo unico della RBB (http://opac.provincia.brescia.it).

Adempimenti

Possono aderire alla RBB e quindi godere dei suoi servizi, compresa la catalogazione centralizzata:

  • le biblioteche comunali che, in osservanza della L.R. n. 81/85, aderiscono a un Sistema bibliotecario intercomunale della provincia di Brescia;
  • la biblioteche che aderiscono alla Rete Bibliotecaria Cremonese;
  • le biblioteche speciali (non comunali) che, titolari di alcuni prerequisiti (patrimonio, personale specializzato, orario d'apertura adeguato, strumentazione, ecc.), possono stipulare una convenzione direttamente con la Provincia (es. le biblioteche speciali e scolastiche).

Rispetto alla catalogazione, compito di ogni biblioteca è di far pervenire agli appositi centri di catalogazione i documenti da catalogare secondo le procedure definite dall'Ufficio Biblioteche. Da ottobre 2012 anche i bibliotecari possono effettuare direttamente alcune procedure catalografiche.

Le modalità operative sono riservate agli operatori di biblioteca e riportate nel Protocollo di scelte (http://opac.provincia.brescia.it/protocollo-scelte-catalografiche/).

Costi

Il servizio è diretto alle biblioteche.

Per le biblioteche comunali bresciane non ci sono costi di catalogazione per quanto viene effettuato dal Centro di catalogazione provinciale (CCP) e, salvo progetti particolari, i costi del Centro di catalogazione (Centro Operativo) del rispettivo Sistema bibliotecario è assorbito dalla quota associativa che il Comune versa per la più complessiva adesione al Sistema bibliotecario, nel caso di Sistemi normati da convenzione tra i Comuni, o nella quota di bilancio della Comunità Montana riservata al servizio, qualora questa sia l'ente gestore del Sistema.

Per le biblioteche speciali, i costi sono concordati in sede di stipula della convenzione, la cui bozza può essere richiesta all'Ufficio Biblioteche.

Per le biblioteche della Rete Bibliotecaria Cremonese i costi sono sostenuti dalla Provincia di Cremona in base alla convenzione tra le due Province.

Riferimenti alle convenzioni di cui sopra sono recuperabili all'indirizzo: http://rbb.provincia.brescia.it/portal/page/portal/rbb/programmazione/re....

Tempi

I documenti vengono catalogati rispettando l'ordine con il quale sono giunti presso i Centri di catalogazione, di norma entro 3/7 giorni. Situazioni organizzative particolari possono dilatare i tempi di restituzione.

Note

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Decorso inutilmente il termine fissato per l'adozione del provvedimento, secondo l'art.2, co.9 ter della Legge 241/1990, è possibile attivare il potere sostitutivo

Il soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo è il Direttore del Settore Ing. Raffaele Gareri ed è esercitabile contattandolo ai seguenti recapiti: tel. 0303749506 - email: rgareri@provincia.brescia.it.

Contro il provvedimento finale potrà essere proposto ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data di piena conoscenza del provvedimento ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla medesima data.

 

Normativa di riferimento:

Legge Regionale del 14 dicembre 1985, n. 81, Norme in materia di biblioteche e archivi storici di Enti Locali o di interesse locale, modificata dalla L.R. 10 marzo 2009, n. 4, (http://rbb.provincia.brescia.it/portal/page/portal/rbb/programmazione/normativaELineeGuida/lR14Dicembre1985N81) e conseguenti programmazioni triennali della Regione Lombardia e della Provincia di Brescia.

Destinatari

Le Biblioteche afferenti alla Rete Bibliotecaria Bresciana e quelle della Rete Bibliotecaria Cremonese e, di conseguenza, l'utenza finale (cittadini iscritti alla RBB o alla RBC). Solo se i documenti vengono catalogati, possono essere recuperati, consultati o richiesti in prestito dall'utenza.

Segnalazioni sul servizio

Contattare il responsabile del procedimento e/o scrivere a biblioteche@provincia.bs.it

Settore di riferimento

Settore della Innovazione, del Turismo e dei Servizi ai Comuni

Responsabile

Raffaele Gareri
0303748530
rgareri@provincia.brescia.it

Ufficio di riferimento

Ufficio Biblioteche

Responsabile ufficio

Marina Menni
0303748903
mmenni@provincia.brescia.it

Sede

Via Milano 13 25126 Brescia

Personale addetto

Responsabile del procedimento:
Marina Menni

Referenti del servizio:
Marina Menni, Alessandra Cicoli
tel. 0303748903 - fax 0303748925
email: 
biblioteche@provincia.brescia.it

Orari

Da Lunedì a Giovedì: 8.00 - 16.30 (continuato)
Venerdì: 8.00 - 12.00

Livello di informatizzazione

Esecuzione transazione. Possibile eseguire on-line l'intero procedimento che porta all'erogazione del servizio, compresi eventuali pagamenti, notifiche e consegne

Livello di informatizzazione futura

Esecuzione transazione. Possibile eseguire on-line l'intero procedimento che porta all'erogazione del servizio, compresi eventuali pagamenti, notifiche e consegne

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

23/02/2017

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi